Carta identità elettronica

Rilascio nuova CARTA D’IDENTITA’ ELETTRONICA (CIE)

Descrizione: La nuova carta d’identità elettronica è un documento di riconoscimento che consente di identificare il titolare  sul territorio nazionale e all’estero. Realizzata in materiale plastico (policarbonato), ha le dimensioni di una carta di credito ed è dotata di sofisticati elementi di sicurezza (ologrammi, sfondi di sicurezza, micro scritture, ecc.) e di un microchip a radio frequenza che memorizza i dati del titolare. La foto in bianco e nero è stampata al laser per garantire una elevata resistenza alla contraffazione.

Come e quando richiederla:  Dal mese di agosto 2018 il Comune di Anguillara Veneta emette la nuova carta di identità elettronica (C.I.E.), pertanto, come previsto dalla Circolare. n. 4/2017 del Ministero dell’Interno, non è più possibile rilasciare documenti cartacei, salvo che per casi eccezionali, debitamente documentati.
Chi può richiedere la CIE:  La CIE viene rilasciata ai cittadini residenti nel Comune di Anguillara Veneta, i cui dati risultino allineati con l’indice nazionale delle anagrafi, esclusivamente nei seguenti casi:

  • prima richiesta di carta d’identità;
  • documento di identità precedente rubato o smarrito;
  • documento di identità precedente scaduto (o nei 180 giorni precedenti la scadenza).

Attualmente non è possibile rilasciare la CIE ai cittadini iscritti all’Aire, che possono comunque ottenere la carta di identità cartacea.

La validità della carta cambia a seconda dell’età del titolare e si estende, rispetto alla scadenza sotto indicate, fino al giorno e mese di nascita del titolare:

  • minori di tre anni – triennale
  • dai 3 a 18 anni – quinquennale
  • maggiori di 18 anni – decennale

Si ricorda che le carte di identità cartacee in corso di validità continueranno ad essere valide fino alla loro scadenza.

Come richiedere la CIE:  Per il rilascio della CIE il cittadino deve presentare:

  • la precedente carta d’identità;
  • la tessera sanitaria;
  • una fototessera recente dello stesso tipo di quelle usate per il passaporto (preferibilmente senza occhiali; lo sfondo della foto deve essere bianco);
  • per i cittadini appartenenti all’Unione Europea: documento di viaggio in corso di validità (passaporto, carta di identità) rilasciato dallo Stato di appartenenza;
  • per i cittadini stranieri (Paesi non appartenenti all’Unione Europea): permesso di soggiorno e passaporto, entrambi in corso di validità.

I minorenni possono ottenere la carta di identità fin dalla nascita. Al momento del rilascio è sempre necessaria la presenza del minore che, a partire dai 12 anni, firma il documento e deposita le impronte digitali.

Sono necessari inoltre:

  • un documento di riconoscimento del minore (se in possesso);
  • in caso di documento valido per l’estero: la dichiarazione di assenso all’espatrio reso da entrambi i genitori o dall’unico esercente la potestà o dal tutore (munito di atto di nomina), da compilare con apposito modulo.

Se uno dei due genitori non può essere presente allo sportello è sufficiente che sottoscriva l’assenso e lo presenti agli sportelli unitamente alla fotocopia di un valido documento di identità.

Non possono ottenere la carta di identità valida per l’espatrio:

  • i minori per i quali non esiste l’assenso dei genitori o del tutore;
  • i cittadini con situazioni di impedimento all’espatrio;
  • i cittadini comunitari e appartenenti a Stato terzo.

Progetto “Una scelta in Comune” – Per la donazione di organi e tessuti: Al momento del rilascio o del rinnovo della Carta d’identità elettronica – CIE, i cittadini di Anguillara Veneta maggiorenni possono esprimere la propria volontà alla donazione di organi e tessuti (per maggiori informazioni chiedere al personale degli sportelli).

CRT VENETOCNT

LOCANDINABROCHURE

Dove richiedere la C.I.E.: La C.I.E. viene rilasciata presso l’Ufficio Anagrafe di ANGUILLARA VENETA direttamente allo sportello negli orari e giorni sotto riportati.

Costi e tempi del rilascio: Il costo della CIE è di € 22,00, da versare in contanti. La CIE viene spedita, attraverso il servizio postale, direttamente presso l’abitazione del richiedente oppure al Comune di residenza entro 6 giorni lavorativi dalla data della richiesta.  E’ opportuno pertanto controllare la data di scadenza della propria carta d’identità per evitare di trovarsi sprovvisti del documento.

ORARIO SPORTELLI ANAGRAFE:
Lunedì – Martedì – Mercoledì – Giovedì – Venerdì dalle ore 9:30 alle ore  12,30
Martedì e Giovedì pomeriggio dalle ore 16:00 alle ore  17:30
Sabato: nei giorni e negli orari indicati con specifico AVVISO pubblicato sul sito del Comune di ANGUILLARA VENETA.

EMERGENZA CORONAVIRUS – AVVISO DI PROROGA SCADENZA CARTA D’IDENTITA’

La validità dei documenti di riconoscimento e identità scaduti

è stata ulteriormente prorogata al 31 dicembre 2020.

Il Ministero dell’Interno, Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali – Direzione Centrale per i servizi demografici – lo dispone con circolare n.8/2020, il decreto-legge 19 maggio 2020, n.34, il cosiddetto “decreto Rilancio”, convertito con la legge n.77/2020, uno dei provvedimenti adottati dal governo per fare fronte agli effetti anche socio-economici dell’emergenza sanitaria da Covid-19.

Ricordando la precedente proroga di validità al 31 agosto delle carte di identità scadute, la direzione centrale precisa che “rimane limitata alla data di scadenza del documento la validità ai fini dell’espatrio“.

Altra novità introdotta dalla legge circa i documenti di identità è la possibilità di rinnovare sia le carte di identità cartacee che le carte di identità elettroniche (conformi al decreto del ministro dell’Interno 8 novembre 2007) prima del centottantesimo giorno precedente la scadenza.

Obiettivo della disposizione, introdotta dal decreto-legge 16 luglio 2020, n.76, è quello di favorire l’accesso dei cittadini ai servizi in rete delle amministrazioni pubbliche, come spiega la stessa direzione centrale per i Servizi demografici nella circolare n.9/2020.

La proroga riguarda sia le carte d’identità emesse su supporto cartaceo che quelle elettroniche.

 

 

torna all'inizio del contenuto
Skip to content